Archivi tag: libri

Trame.6 Viva la Libertà

Che cosa è una trama? Trama e ordito ci avrebbero risposto le nonne. La trama di una storia, ci suggerisce un bambino dall’ultimo banco. Di una favola, di un romanzo. E poi di una vita. L’insieme dei fili per formare un tessuto, sempre più fitto. Un tessuto capace di avvolgergi e proteggerci, un tessuto fatto di pagine di libri, di racconti, di inchieste, di saggi, di cultura, quella cultura che rende liberi, perchè solo chi sa può scegliere.

Trame è tutto questo: è la pazienza di tessere legami di libertà usando fili portatori di bellezza, è cultura, è movimento, è un cammino che viene percorso in un anno per arrivare a giugno a Lamezia Terme dove i nuovi fili tessuti si ritrovano, si confrontano e si uniscono. Anche quest’anno, dunque, torna a Lamezia Terme il festival di libri sulle mafie con un programma ricchissimo dal 15 al 19 giugno.

Immagine del Trame.6 una mano. Come sempre. Ma questa volta ha qualcosa di particolare. Ha un dito in più. Non si tratta di una mano affetta da un errore anatomico quella scelta da Guido Scarabottolo per rappresentare questa edizione, ma di una scelta che nasconde un messaggio: quella mano è capace di di contenere tutte le altre edizioni, che ha superato l’infanzia e che si affaccia nella sua prima scuola elementare. E’ una mano inclusiva, accogliente. Una mano sempre più grande perché le trame tessute sono tante e una mano non basta più a contenerle. Questa mano è tanto forte da poter impugnare la bandiera della libertà, tema a cui è dedicata l’edizione che si ispira al film di Roberto Andò “Viva la libertà”.

Sono tanti i protagonisti della prossima edizione durante la quale si parlerà di infanzia negata con Save the children, di mafia capitale con Alfonso Sabella, di briganti, di antimafia, di ecogiustizia, dei mille morti di Palermo e del mondo di sotto, di un sindaco gentile e del popolo di legno… ci saranno letture, spettacoli, proiezioni e parole, parole capaci di rendere consapevoli le persone presenti, di trasformare Lamezia in una piazza libera, dove confrontarsi e provare a dar voce al cambiamento.

Direttore artistico del festival Gaetano Savatteri: “Questa edizione coincide con la crescita del festival che punta ad essere un presidio di cultura e legalità presente tutto l’anno non solo in Calabria”.

Il festival, per questo, collabora con Treccani, Premio Campiello, confcommercio, Legambiente, Save The Children, le scuole di Lamezia e altre scuole italiane.

Per il programma completo: http://www.tramefestival.it/trame/

Per vedere il video promozionale dell’edizione 2016: https://www.youtube.com/watch?v=v1Mv5yHFqpo&feature=player_embedded 13335675_1344091825607157_4458521305854623062_n13327458_10153653203177864_1645284203188294465_nSchermata 2016-06-06 a 9.26.55 PM